Segnaletica di sicurezza

La segnaletica di sicurezza, per la segnalazione e la delimitazione risponde pienamente al D.Lgs. 81 (Testo unico sulla salute e sicurezza sul lavoro) e alla nuova norma Uni En ISO 7010. Worker Corner propone  un’ampia selezione di articoli, alcuni dei quali, obbligatori per la sicurezza nel luogo di lavoro, altri fortemente consigliati. La cartellonistica di sicurezza, i cartelli di avvertimento, i segnali di avvertimento, i cartelli antincendio, i cartelli di pericolo hanno tutti lo scopo di tutelare la salute dei lavoratori e devono essere posizionati in corrispondenza di determinati oggetti o postazioni. I segnalatori sono utili per indicare la presenza di attrezzature antinfortunistiche o avvisare sul corretto comportamento da tenere in determinati ambienti di lavoro.

Quando è necessario ricorrere alla segnaletica di sicurezza è indicato all’articolo 163 del decreto legislativo 81/08. Qui si attesta che l’obbligo ricade sul datore di lavoro, anche a seguito della valutazione effettuata in conformità all’articolo 28. Dunque, quando si è in presenza di rischi che non possono essere evitati o sufficientemente limitati con misure, metodi, ovvero sistemi di organizzazione del lavoro, o con mezzi tecnici di protezione collettiva, il datore di lavoro fa ricorso alla segnaletica di sicurezza, conformemente alle prescrizioni.

Posizione del filtro